* I MAESTRI DEL TEATRO *



Scuola teatro Milano
scuola teatro a milano
corsi teatro a milano
corsi teatro a milano
spettacoli teatro a milano

Camminare sulle orme dei grandi
per trovare il proprio cammino..

Un maestro è un come un faro per chi naviga alla deriva.

Nessun individuo o gruppo può raggiungere risultati rilevanti a teatro (e in qualunque altra arte) senza una continua ricerca e una pratica concreta con chi ne sa di più; il contatto con un maestro autentico lascia sulle piccole ali degli apprendisti del polline prezioso che è il lievito per raggiungere un livello di qualità.

I Poeti che vi segnaliamo hanno ispirato intere generazioni di artisti; questa è la migliore garanzia del loro valore. Abbiamo avuto la fortuna di studiare e lavorare con alcuni di loro, o con i loro allievi diretti. La lista non è completa, sono innumerevoli le persone che ci hanno insegnato qualcosa, lasciandoci sensazioni luminose e profonde. Anche loro sono presenti nei nostri cuori ma questi che riportiamo sono maestri ai quali periodicamente, nel nostro piccolo, facciamo riferimento per cercare una maggiore qualità.

Nei momenti bui e di sconforto ci arricchiscono con le loro parole, le loro opere o per il semplice fatto di esistere.

Vi invitiamo a conoscerli..


Ultimi aggiornamenti:
Jacques Lecoq


Antonine Artaud
(1896-1948)



"L'arte non è imitazione della vita, ma la vita è imitazione di un principio trascendente col quale l'arte ci rimette in comunicazione."



Bertolt Brecht
(1898 - 1956)



"Tutte le arti concorrono a realizzarne una sola, la più difficile, quella di vivere."



Peter Brook



"Recitare sulla scena richiede una grossa fatica. Ma quando la fatica è vissuta come un gioco, allora non è più una fatica. Recitare è un gioco."



Dino Buzzati
(1906 - 1972)




Anton Cechov
(1860 - 1904)



"Fra - Dio c'è - e - Dio non c'è - si estende un campo vastissimo, che con grande fatica un autentico saggio attraversa."



Guido Ceronetti



"Sprecate pure le parole e le occasioni, ma non l'acqua."


Charlie Chaplin
(1889-1977)



"La vita è una tragedia in primo piano, ma una commedia in campo lungo."


Jacques Copeau
(1879-1949)



Il lavoro dell’attore è la scoperta, non l’apprendimento.


Fabrizio De André
(1940-1999)



"Direi che non ho nessuna verità assoluta e mi trovo quindi nell'impossibilità di conseguire a me stesso e a voi qualsiasi tipo di certezza. L'unica cosa che spero di  potervi dare, è qualche piccola emozione."



Eduardo De Filippo
(1900-1984)




Lev Dodin




Ruggero Dondi



“In teatro, l'umano è necessario e il meraviglioso obbligatorio."


Declan Donnellan



" Passo tanto tempo per far arrivare gli attori a vedere le cose invece che mostrarle; a teatro ciò che vedi è più importante di ciò che mostri."


Federico Garcia Lorca
(1898-1936)



“Il Teatro è una scuola di lacrime e risa, una tribuna libera dalla quale si possono portare alla luce, mediante esempi viventi, le leggi eterne del cuore e dei sentimenti umani."



Carlo Goldoni
(1707-1793)



“Le due guide della vita le ho studiate sui miei due libri: il Mondo e il Teatro.”



Mario Gonzalez



"Non può fare teatro chi non sa ascoltare."



Kuniaki Ida




“Il vero attore ha un dinamismo interiore.”



Louis Jouvet
(1887-1951)



“Condannati a scoprire il mistero della loro vita, gli uomini hanno inventato il teatro.”



Sotigui Kouyaté
(1936-2010)



"Il gioco non esclude la serietà, la serietà non esclude il gioco."



Jacques Lecoq
(1921-1999)



"L’insegnamento non è autentico, se chi insegna non cresce insieme ai suoi allievi."



Ariane Mnouchkine



“Il Teatro non è una boutique, né un ufficio, né una fabbrica. E’ un atelier di incontro, di condivisione: un tempio per la riflessione, la conoscenza e la sensibilità.”


Paola Rizza



“Tutti sanno parlare in scena,
giocare è un'altra cosa."


William Shakespeare
(1564-1616)



“Ciò che amor può fare, amor osa tentarlo."



Giampiero Solari



“Ogni apprendimento prende il suo senso se diventa un vissuto concreto."



Constantin Stanislaswkij
(1863-1938)




Giorgio Strehler
(1921-1997)

Fondatore insieme a Paolo Grassi
del Piccolo Teatro di Milano
69° ANNIVERSARIO



“Il teatro è un luogo dove gli adulti giocano come i bambini, dove si raccontano delle fiabe e dei sogni che hanno avuto o che vorrebbero avere."



Orson Welles
(1915-1985)



"L'uomo non può essere grande finchè non ammette l'esistenza di qualcosa più grande di lui."



Ermete Zacconi
(1857-1948)



"Il teatro è una scuola per il miglioramento dell'anima popolare, un tentativo di fare amare i grandi poeti, i sereni filosofi traducendo in passione viva, in grido umano, lo squarcio del poeta o la morale conclusione di una vita di filosofo."

 



Alcuni di loro non sono più su questa terra, ma leggendo le loro parole, guardando quel che rimane delle loro opere o semplicemente pensando a loro con stima e affetto chissà che nel nostro cuore non possa arrivare un raggio luminoso della loro Poesia..

Eadem mutata resurgunt!